Incontro del 6 ottobre 2018

La lettera del mese può servire a fare scuola-villaggio a tavola e negli
incontri con persone disposte a scambiare conoscenze.

Per farci coraggio e darci buon umore abbiamo aperto una ricerca sul teatro semplice, immediato nel quotidiano.

Non occorre essere artisti di professione, significa dare consapevolezza ed eleganza ai gesti e alle parole in modo da comunicare bene.

Un modo semplice di far teatro è imitare-mimare i gesti e le parole dell’interlocutore….. è come dire alla mente inconscia dell’altro: “…ti puoi fidare!” Così ti educhi a osservare e interpretare i movimenti degli occhi, delle mani, i gesti del corpo. Questo esercizio crea contagio positivo, conquista fiducia e apre la strada alla collaborazione.

Lo stile-teatro ti abitua a osservare i volti, a intuire i ruoli che le persone recitano; puoi conoscere i meccanismi di difesa con cui la gente nasconde fragilità, debolezze, intrighi e anche i modi in cui si diverte.

Puoi fare teatro di gruppo per promuovere creatività e socialità, per
correggere difetti col sorriso e comunicare con competenza. Puoi fare
teatro anche solo con te stesso nel palcoscenico della mente per capirti e
farti compagnia.

A volte per sciogliere conflitti, immagina di rappresentarli a teatro,
come nel metodo delle costellazioni familiari . Col gioco dei ruoli col cambio
di sguardo, con ironia benevola e liberante puoi sciogliere nodi e trovare il
tuo equilibrio. Il teatro aiuta a capire e governare le emozioni. Puoi
riconoscere: gioia e tristezza, rabbia e paura, agio e disagio dall’espressione
del volto, esse hanno una loro specifica manifestazione corporea.

Proposta: ricorda persone di riferimento che hai imitato-mimato-
ricalcato e confronta col tuo presente.

Evaristo Arnaldi offre esperienze di clown-terapia.

Federico Negrini presenta vari tipi di re-spiro: circolare, frazionato, di sollievo…indica strategie per sorridere di più.

C’incontreremo al Parco Città, Via Quadri – Vicenza Est, sabato 6 ottobre 2018 ore 16:00.
“Amici del villaggio” e Gabriele Gastaldello: infoscuolavillaggio@gmail.com tel. 340.3148538

Annunci