C’incontreremo al Parco Città, Via Quadri – Vicenza Est, sabato 5 agosto 2017 ore 16:00.

Il potere dei piccoli gruppi

Stiamo riscoprendo l’immenso potenziale dei piccoli gruppi
di amici veri e perseveranti, che sanno scambiare saperi e servizi
con amicizia, reciprocità e generosità.

I parenti di sangue non si cambiano, gli amici invece puoi sceglierli secondo affinità elettive, interessi culturali, spirituali e sociali. Quando ti accorgi che una persona può condividere una vera alleanza… cogli l’occasione!

Nella società c’è competizione, ma se si esagera… l’altro diventa rivale da vincere.
C’è libero mercato, ma se si esagera… riduci le persone a produttori e consumatori agli ordini dell’economia. C’è flessibilità, ma se si esagera… le persone diventano nomadi, spaesate e senza radici. Per non diventare individuo anonimo in una società indifferente, ti è di grande aiuto la vita di gruppo. Essa ti protegge e ti promuove, facilita lo scambio di saperi e di servizi, favorisce l’economia di condivisione e ti apre alle dinamiche sociali con creatività e coraggio. (Dal sociologo Zygmund Bauman)

Là dove metti i piedi fa’ rete, gruppo, villaggio… costruisci relazioni significative di appartenenza, cura e sviluppo. Non sei individuo anonimo in una società indifferente perché ti impegni a scambiare saperi e servizi. Con il confronto e dialogo allarghi la cultura che è il sole della mente.

Il futuro sostenibile verrà dai piccoli gruppi di amici veri e perseveranti. Il gruppo è
potere superiore che va oltre la somma dei partecipanti. Il tuo piccolo gruppo sia:
arca che protegge, scuola che promuove, laboratorio di aiuto reciproco, focolare
di affetti durevoli, tenda dell’ospitalità, carovana degli amici per la vita.

Considera la parola compagnia, significa: “mangiare il pane insieme”. Comunità,
significa: “comune unità” oppure da “cum munus” = “impegno comune”. Società, dal
verbo as-sociare, significa: “mettersi insieme”. Gruppo, dal tedesco “nodo, dorso
d’asino”. Puoi costruire un bell’augurio: “Sali in groppa, il gruppo ti porta!

Vita di gruppo è la tua prima politica che promuove solidarietà sociale e amicizia
civile. Il tuo gruppo sia ospitale, disposto ad accogliere “presenze occasionali”.

Nella società delle relazioni e dei beni comuni, in ricerca di nuovi stili di vita… è importante far funzionare il gruppo con la competenza di un abile FACILITATORE.

Le relazioni vere-bene-belle sono l’ossigeno dell’esistenza, sono il tesoro che ti accompagna lungo la vita! Stai frequentando vari gruppi con interessi specifici, ma il piccolo gruppo di amici veri e perseveranti è primario e va coltivato con metodo, costanza e una sana spiritualità.

Manfrè Roberto fa il ri-costruttore di gruppi affidabili… lo interrogheremo.

Giosuè De Carli insegna pratiche di comunicazione efficace: come “attaccare bottone”, intervistare e raccogliere note brevi.

Mariano Mariotto anima il pellegrinaggio a BARBIANA (Don Lorenzo Milani) per il 24 agosto 2017.

“Amici del villaggio” e Gabriele Gastaldello

www.scuoladelvillaggio.it
infoscuolavillaggio@gmail.com
tel. 340.3148538

Annunci