di Alessandro Pinton

Alcune informazioni importanti per i disoccupati involontari, visto che purtroppo ci troviamo in un momento critico a causa di un ordinamento giuridico dittatoriale di stampo neoliberista/finanaziario che si chiama Unione Europea.

Adesso esiste la possibilità di far valere i propri diritti grazie alla splendida iniziativa intrapresa dall’avvocato Marco Mori e favorita dalla sentenza 275/16 della Corte Costituzionale a dicembre 2016 per quanto riguarda i diritti incomprimibili della persona.

“Quando la politica lascia i disoccupati al loro tragico destino, solo la pretesa del rispetto della Costituzione può far svoltare pagina ad un Paese soggiogato dalla dittatura finanziaria.”
(Avv. M. Mori)

Invito tutti i disoccupati a procedere legalmente per riscattare i diritti garantiti dalla Costituzione Italiana e contrapposti ai trattati sciagurati e incostituzionali dell’UE, quale è il pareggio di bilancio.

Annunci